Home » Tesi

Tesi

ELENCO PROPOSTE di TESI

Si ricorda che la tesi può essere richiesta da qualunque studente – di triennale o magistrale – il cui corso di laurea preveda insegnamenti del settore scientifico disciplinare SPS/08

Di seguito un elenco di temi su cui sono in assegnazione tesi di ricerca (triennali e magistrali), ovvero di aree entro cui immaginare progetti di tesi basati su una chiara e circoscritta domanda di ricerca:

 [**NB** Dato l’alto numero di tesi seguite, verranno considerate solo proposte inerenti le aree sotto indicate].

 

Content Marketing e Branded Streaming Playlist

Advertising e Behavioral Data: la pubblicità nelle ‘context/activity’ playlist di Spotify

Mina e l’Audio Branding di Tim

Il Crowdfunding per progetti culturali – possibili specificazioni dei progetti di tesi: (1) Sponsorizzazioni e Matchfunding; (2) La piattaforma Patreon e il subscription model per la cultura; (3) Failed Platforms; (4) L’Equity crowdfunding per la cultura; (5) Le piattaforme ‘interne’ di soggetti pubblici o privati (es. Louvre);  (6) Rappresentazioni del crowdfunding culturale (piattaforme, media coverage); (7) Guide “How To”; (8) elaborazioni su dati di ricerche in corso

Strategie di marketing e comunicazione per produzioni culturali (eventi musicali dal vivo, produzioni cinematografiche, serie tv, videogiochi, festival, esposizioni, rappresentazioni teatrali)

Pratiche e contenuti dell’audio branding in Italia (es. audiologhi aziende italiane, commissione temi di marca originali, ecc…)

Business e Marketing Strategy di Spotify: la focalizzazione sui podcast

Flussi Informativi, rappresentazioni del mercato, strategie di marketing: l’uso delle classifiche e dei web-data nel settore musicale

Dalle sponsorizzazioni degli eventi musicali agli eventi musicali come branded content

Il marketing dei diritti di sincronizzazione musicale. Possibili specificazioni: (1) la musica nei videogiochi e le in-game radio; (2) la musica nella fiction cinematografica e nelle serie televisive.

Self-management, Self-marketing e modelli di business dei musicisti indipendenti (es. utilizzo di “Spotify for Artists” o “Apple for Artist” da parte dei musicisti; Il livestream autoprodotto come strumento promozione; Gli utilizzi di Twitch e di Tik Tok; diversificazione dei progetti in fase di start-up e confronti con il passato

Branding ed etichette musicali

Il mixtape come strumento di marketing nella cultura hip hop

Audience development, socialità e audience satisfaction nella fruizione di eventi culturali ‘da remoto’ (es. live-streaming eventi di vario genere)

Telegram Communities: luoghi d’informazione e TP di marketing per i settori culturali

La promozione su YouTube e l’emergere di nuove professionalità: videomaker team per contenuti a basso budget

La scena romana come infrastruttura dei processi di istituzionalizzazione dell’Indie Pop

Le etichette di musica Trap (es. Roccia Music, Machete, Tanta Roba) o di indie pop italiano (Bomba Dischi, 42 Records, Maciste Records, Undamento). Modelli organizzativi e produttivi, strategie di comunicazione e distribuzione, comparazioni  con etichette italiane indipendenti anni ‘90s)

Organizzazione, Marketing e Branding delle “serate” nei locali di musica

Lo streaming dei concerti dal vivo (piattaforme, modelli produttivi e organizzativi, modalità di monetizzazione, esperienze di fruizione)

Management Artistico e Culture di genere: differenti modelli di management artistico in diversi generi musicali

Mood e Generi nelle Playlist delle piattaforme di streaming (posizionamenti dei generi nelle mood playlist)

Cambiamenti nei rapporti e negli accordi contrattualizzati fra musicisti ed etichette, dalla fine del XX secolo a oggi

Rappresentazioni, Competenze e Recruiting del personale A&R nelle grandi etichette

Gender Gap e Discriminazione di genere nell’Industria Musicale Italiana [solo CdL magistrale]

Panico Morale e Rappresentazioni Critiche della musica Trap

Trap Generation: analisi dei percorsi di musicisti e produttori Trap attraverso il framework degli studi di generazione (Generation Studies)

X-Factor ed Age-Factor: comparazione fra over e altre categorie nei percorsi di carriera successivi alla trasmissione