Home » Tesi

Tesi

ELENCO PROPOSTE di TESI

Si ricorda che la tesi può essere richiesta da qualunque studente – di triennale o magistrale – il cui corso di laurea preveda insegnamenti del settore scientifico disciplinare SPS/08.

Le tempistiche di lavoro sono 6 mesi per una tesi magistrale, 4 mesi per una tesi triennale. Quindi le assegnazioni vanno concordate rispettando le seguenti tempistiche:

  • sessione invernale Dicembre/Gennaio: i progetti di tesi magistrale devono essere richiesti e approvati al più tardi entro inizio Giugno, quelli di triennale entro inizio Luglio
  • sessione primaverile Marzo: i progetti di tesi magistrale devono essere richiesti e approvati al più tardi entro inizio Settembre
  • sessione estiva di Luglio: i progetti di tesi magistrale devono essere richiesti e approvati al più tardi entro inizio Gennaio dello stesso anno, quelli di triennale entro inizio Marzo
  • sessione autunnale di Ottobre: i progetti di tesi magistrale devono essere richiesti e approvati al più tardi entro inizio Marzo dello stesso anno, quelli di triennale entro inizio Maggio

Di seguito un elenco di temi su cui sono in assegnazione tesi di ricerca (triennali e magistrali), ovvero di aree entro cui immaginare progetti di tesi basati su una chiara e circoscritta domanda di ricerca:

 [**NB** Dato l’alto numero di tesi seguite, verranno considerate solo proposte inerenti le aree sotto indicate].

 

Agenzie Pubblicitarie

  • La comunicazione nelle agenzie pubblicitarie, cambiamenti dagli anni Ottanta a oggi: la comunicazione reparto strategico – reparto creativo, brief creativo e criticità [2-3 studenti, almeno 26 voto d'esame]
  • Le agenzie indipendenti in Italia

Audio/Sonic Branding

  • Branded Streaming Playlist: progettazione e valutazioni dell’efficacia
  • Music Content Marketing / Music Branded Contents
  • Music Celebrities nelle attività di Endorsement e Co-Branding per altri settori
  • Gli Audiologhi in Italia: produzione, obiettivi e valutazione
  • Tim Music, Vodafon Pass Music

Produzioni e Industrie Creative

  • Self-management, Personal Branding, Self-promotion, Tools e Modelli di Business dei Creativi Indipendenti (in diversi settori della produzione culturale)
  • Crowdfunding per progetti culturali (es. il crowdfunding per produzioni audiovisive; Blockchain-based equity crowdfunding; Failed Platforms: analisi e spiegazioni)
  • Platformizzazione delle produzioni culturali
  • Offerta e fruizione di eventi culturali online (es. live streaming, realtà virtuale, metaversi) – possibili specificazioni: platformizzazione dell’evento culturale; audience development e satisfaction; cambiamenti nelle filiere produttive; socialità ‘da remoto’; il punto di vista di istituzioni e creativi)

Industria Musicale / Music Marketing

  • Music Analytics, Data Analysis e Data Driven Marketing nel settore musicale
  • Il marketing dei diritti di sincronizzazione musicale. Possibili specificazioni: (1) la musica nei videogiochi e le in-game radio; (2) la musica nella fiction cinematografica e nelle serie televisive.
  • Self-management, Self-promotion, tools e modelli di business dei musicisti indipendenti (es. gli utilizzi di Twitch, di Tik Tok e Soundcloud; l’uso di dati e analytics)
  • Offerta e fruizione di eventi musicali online (es. live streaming, realtà virtuale, metaversi) – possibili specificazioni: platformizzazione dell’evento musicali; audience development e satisfaction; socialità ‘da remoto’; il punto di vista dei performer
  • Festival e concorsi per artisti emergenti: opportunità di carriera, economia della promessa, criteri gatekeeping e riconoscimento
  • Intelligenza Artificiale, Autoralità e Diritto d’Autore
  • Cambiamenti nei rapporti e negli accordi contrattualizzati fra musicisti ed etichette, dalla fine del XX secolo a oggi [*OBBLIGATORIA FREQUENZA CORSO MUSIC STUDIES]
  • Gender Gap e Discriminazione di genere nell’Industria Musicale Italiana [solo CdL magistrale]
  • Attività di contrasto al secondary ticketing
  • Le etichette di musica Trap (es. Roccia Music, Machete, Tanta Roba) o di indie pop italiano (es. Bomba Dischi, 42 Records, Maciste Records, Undamento). Modelli organizzativi e produttivi, contratti artistici, diversificazione portfolio, strategie di comunicazione e distribuzione, comparazioni con etichette italiane indipendenti anni novanta [*OBBLIGATORIA FREQUENZA CORSO MUSIC STUDIES / POSSIBILITA' LAVORO CONGIUNTO DUE TESISTI]
  • La scena romana come infrastruttura dei processi di istituzionalizzazione dell’Indie Pop
  • Management Artistico e Culture di genere: differenti modelli di management artistico in diversi generi musicali
  • Rappresentazioni, Competenze e Recruiting del personale A&R nelle grandi etichet

Music Studies

  • Trap Generation: analisi dei percorsi di musicisti e produttori Trap attraverso il framework degli studi di generazione (Generation Studies). Le narrazioni sui trapper e sulla generazione Z
  • Panico Morale e Rappresentazioni Critiche della musica Trap
  • L’utilizzo della musica nei K-Drama
  • X-Factor ed Age-Factor: comparazione fra over e altre categorie nei percorsi di carriera successivi alla trasmissione